Miglior Prezzo Garantito

African Identities Group Exhibition

AKKA Project, Filipe Branquinho, Black and Orange on Green, 92.5 × 53.5 cm, Posca e fineliner su carta Fabriano 300 gr


AKKA Project (A Kostic Khachatourian Art Project) è una galleria d’arte e insieme uno spazio progettuale che rappresenta e sostiene principalmente artisti provenienti dal continente africano e dalla sua diaspora. In occasione della 59ª Biennale d'Arte di Venezia, AKKA Project presenta African Identities, una mostra collettiva che intende sottolineare il ruolo delle arti e degli artisti provenienti dal continente africano sulla scena internazionale. Durante il periodo della Biennale 2022, dal 23 aprile al 27 novembre, AKKA Project aspira a creare un'esperienza unica e arricchente che permetterà ai visitatori di scoprire le infinite storie e opere dei suoi artisti. La prima edizione di African Identities si concentrerà sulla scena artistica di alcuni paesi dell'Africa orientale quali Kenya, Uganda, Zimbabwe e Mozambico. Partendo dalla considerazione dei numerosi gruppi etnici, culture, talenti e stili che animano il continente, AKKA Project mira a presentare e riunire questi molti volti, tra cui talenti affermati e giovani emergenti, sotto lo stesso tetto, dando loro l'opportunità di dialoghi fruttuosi tra loro e con la città europea al centro della produzione contemporanea, Venezia.



  1. Parole chiave: arte.it, nozio business, akka project venezia, a kostic khachatourian art project, african identities, biennale 2022, venezia 2022